Elezioni politiche, l’On. Bocci a Valfabbrica: “Consolideremo il nostro disegno di Italia e di Umbria. Dalla ‘Strategia aree interne’ al forte potenziamento infrastrutturale e la legge sui Piccoli comuni, continueremo a dare prospettiva di sviluppo al territorio”

Il tour elettorale dell’On. Gianpiero Bocci tra le numerose città umbre continua a Valfabbrica, dove il candidato del Partito democratico nel collegio Umbria 2 per la Camera dei Deputati, intervenendo in un’iniziativa organizzata insieme ad Anna Ascani, capolista dem del listino proporzionale per Montecitorio, fa un resoconto delle attività svolte dal Governo attuale sottolineando che “negli anni abbiamo dimostrato di avere le idee e le capacità per il territorio e, nei prossimi cinque anni, siamo chiamati a consolidare il nostro disegno di Italia e di Umbria. La nostra idea di Umbria è quella di un territorio senza disuguaglianze e senza aree svantaggiate. Per abbiamo messo in campo azioni concrete che andassero in questa direzione: dalla ‘Strategia aree interne’, al forte potenziamento infrastrutturale con l’apertura della Perugia-Ancona e alla legge sui Piccoli comuni, che vuole evitare la desertificazione sociale mantenendo i servizi sul territorio, con una futura prospettiva di sviluppo”. E facendo una proiezione su quello che potrebbe e dovrebbe essere lo sviluppo di questa vasta area, il Sottosegretario all’Interno ritiene che “poste le premesse per il futuro di questa realtà, l’obiettivo dei prossimi cinque anni è quello di mettere ulteriori risorse, oltre ai 30 milioni di euro già erogati, per le Aree interne. Lavoreremo anche per la conclusione della procedura dell’Area leader sulla Perugia-Ancona, sulla realizzazione di importanti insediamenti di Servizi, come un polo di eccellenza per quanto riguarda il sociosanitario e poi sulla videosorveglianza”.